Dopo mesi di contrattazioni si sono finalmente concluse le negoziazioni per le quattro star di Desperate Housewives: Teri Hatcher, Felicity Huffman, Marcia Cross e Eva Longoria torneranno tutt’e quattro per una ulteriore stagione della serie drammatica della ABC, con l’opzione per un’eventuale stagione successiva.

Con il quartetto nello show, la ABC rinnoverà lo show per un’ottava stagione, sebbene non sia chiaro se la conferma ufficiale arriverà nei prossimi giorni o verso maggio.

Hatcher, Huffman, Cross e Longoria avranno un nuovo salario di circa 325.000$ per episodio, 50.000$ in più rispetto al loro compenso per le trascorse stagioni (erroneamente si è riportato in passato che le quattro attrici ricevessero 400.000$ ad episodio). Calcolando anche i compensi aggiuntivi e alcuni bonus, gli assegni che i produttori del programma arriveranno a staccare per ciascuna delle quattro attrici dovrebbero arrivare fino a 375.000$ per episodio. Questo significa che, se Desperate Housewives raggiungerà il traguardo di 9 stagioni, le quattro protagoniste principali ne usciranno con un compenso complessivo (solo per la stagione 8 e 9) che si avvicina ai 18 milioni di dollari a testa.

Come già accaduto in passato, Teri Hatcher ha condotto le sue negoziazioni separatamente rispetto alle altre tre colleghe, i cui rappresentanti hanno coordinato le discussioni con i produttori degli ABC Studios. A rallentare la conclusione dei contratti ha contribuito la scelta di Marcia Cross di assumere un nuovo rappresentante la settimana scorsa. I patti, in ogni caso, dovrebbero essersi conclusi oggi. Le quattro attrici (nonostante le contrattazioni in separata sede della Hatcher) riceveranno lo stesso compenso, così come è stato per l’ultima negoziazione.

Con la notizia che anche Vanessa Williams, la nuova arrivata alumna di Ugly Betty, tornerà la prossima stagione, l’unica domanda rimasta riguarda il coinvolgimento di Marc Cherry come creatore e produttore esecutivo dello show. Dopo aver dichiarato di voler abbandonare Desperate Housewives al termine di questa settima stagione per dedicarsi alla sua nuova creazione – un altro drama targato ABC, Hallelujah –, Cherry è stato rimpiazzato Bob Daily nelle sue mansioni quotidiane per lo show, mentre il creatore delle Casalinghe si dedicherà al proseguimento del suo nuovo pilot, se il suo progetto dovesse avere un seguito.

Nonostante la ricaduta nei rating, Desperate Housewives, insieme a Grey’s Anatomy, continua a rimanere la serie più forte per la ABC. Il rinnovo di Desperate Housewives dovrebbe essere accompagnato dalla conferma di altre serie ABC tra cui Modern Family, The Middle, Cougar Town,Grey’s AnatomyPrivate Practice Castle.

Fonte: Deadline