La NBC ha offerto a Kiefer Sutherland il ruolo di protagonista di The Blacklist, drama nel quale il criminale più ricercato del mondo misteriosamente si consegna alla polizia. Il personaggio si offre di consegnare tutte le persone con cui ha lavorato in vita sua, ma a una condizione: vuole lavorare con un nuovo agente dell’FBI con il quale, apparentemente, non ha alcun collegamento.

Il network del pavone ha proposto all’attore il ruolo del criminale: in attesa di capire cosa deciderà Sutherland, sembra evidente che il destino di Touch ormai è compiuto. Lo show della Fox fatica a registrare ascolti decenti: la seconda stagione, attualmente in onda negli USA, è seguita da una media di 2,7 milioni di spettatori, con un misero rating pari a 0.7. Numeri da The CW che lasciano presagire la chiusura.

I dirigenti comunque non hanno ancora preso decisioni sul futuro di Touch e alla NBC, a quanto pare, hanno anche un altro attore a cui offrire il ruolo del protagonista.

Showrunner di The Black List sarà John Eisendrath (Alias), che produrrà assieme a Jon Bokenkamp, il quale scriverà il pilot.

Fonte: EW