Il canale statunitense via cavo A&E, soddisfatto sia per la risposta del pubblico che della critica, dopo la messa in onda dei primi tre episodi ha deciso di rinnovare la sua fiducia a Bates Motel, dando semaforo verde a una seconda stagione che consterà – così come la prima – di dieci episodi.

La notizia è stata ufficializzata dalla rete nella giornata di ieri, prima della trasmissione del quarto episodio – intitolato “Trust Me”.

Bates Motel, sviluppato da Carlton Cuse (Lost) e Kerry Ehrin (Friday Night Lights), racconta la storia del rapporto tra Norman Bates (Freddie Highmore) e sua madre (Vera Farmiga), fornendo nuovi dettagli sulla nascita di uno dei più noti assassini cinematografici. Gli autori hanno definito la serie un incrocio tra Twin Peaks e Smallville.

Fonte: THR