Guillermo del Toro mette da parte la serie tv su Hulk (o almeno così sembra) e si concentra su altro: il regista e produttore ha iniziato infatti a sviluppare l’adattamento del manga giapponese in 18 volumi di Naoki Urasawa intitolato Monster (in un primo momento previsto come film dalla New Line Cinema).

La serie, che per ora è ancora potenziale, verrà prodotta dalla HBO e Del Toro ha iniziato a scrivere la storia assieme a Steven Thompson (Doctor Who, Sherlock). Thompson si occuperà poi dello script del pilot, che Del Toro dirigerà.

In Italia il fumetto è uscito nel 2012, edito da Panini. Questa la trama da Wikipedia:

Düsseldorf, 1986. Il giovane e brillante neurochirurgo giapponese Kenzo Tenma salva un bambino, Johan, da morte certa. Contemporaneamente si consumano nel presidio ospedaliero nel quale lavora il medico alcuni delitti di cui verrà accusato lo stesso Tenma, soprattutto da parte dell’ispettore di polizia Lunge. Nove anni dopo Johan commetterà una serie di efferati omicidi. Venuto a sapere che l’assassino è proprio Johan, Tenma decide di lasciarsi alle spalle il lavoro e gli amici per catturarlo e ucciderlo, per rimediare all’errore fatto nove anni prima e scagionarsi. Ma durante l’inseguimento il giovane chirurgo scoprirà che molte nubi sono addensate sul misterioso passato di Johan, che emergerà pian piano con una tragica verità, e che ha coinvolto anche la sorella di Johan, Nina.

Del Toro e Thompson produrranno insieme al serie, Don Murphy e Susan Montford della Angry Films saranno produttori esecutivi assieme a Gary Ungar. L’editore Shogakukan collaborerà con la produzione come consulente.

Fonte: Deadline