I serial televisivi ambientati nel mondo dei teenager sono da sempre numerosi. Rappresentare la vita quotidiana degli adolescenti non è però facile e per interpretare i protagonisti, spesso alle prese con drammi e problemi di ogni tipo, ci si deve affidare ad attori in grado di risultare naturali e credibili davanti all’obiettivo della telecamera.
Non è quindi strano scoprire che i responsabili dei casting decidano di affidarsi ad attori di esperienza che hanno vissuto il periodo del liceo molti anni prima della loro esperienza sul set.
A volte, come nel caso di Pretty Little Liars, la differenza di età tra interprete e personaggio è quasi impercettibile, ma in altre situazioni nemmeno il make up e gli abiti possono nascondere la reale età anagrafica del cast.

Ecco alcuni degli esempi più famosi di attori ormai quasi trentenni impegnati a recitare tra aule del liceo e primi amori (la lista completa è visualizzabile su HuffingtonPost):

attori2

Ian Ziering a 26 anni ha iniziato a recitare in Beverly Hills, 90210 con il ruolo di Steve Sanders.

attori3

Lo studente del liceo Fin Hudson in Glee è stato interpretato dall’attore Cory Monteith, diventato un trentenne proprio durante le riprese degli episodi.

attori4

Sophie McShera a ben ventisei anni ha interpretato Daisy che in Downton Abbey aveva circa 11 anni, anche se l’età reale del personaggio è tuttora sconosciuta.

attori5

Bianca Lawson è una splendida trentaquattrenne e in Pretty Little Liars le è stato affidato il ruolo della teenager Maya St. Germain.

attori6

Meredith Monroe aveva già compiuto 30 anni quando in Dawson’s Creek il suo personaggio di Andie McPhee è arrivato al liceo.

attori1

 Troian Bellisario interpreta la studentessa del liceo Spencer Hastings in Pretty Little Liars, ma in realtà ha 28 anni.

Fonte: HuffingtonPost