Come sapete, giovedì sera abbiamo partecipato alla festa di Netflix al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Numerose le star che hanno sfilato sul red carpet, inclusa Krysten Ritter (presente anche alla conferenza della mattina) e Carrie-Anne Moss. Le due protagoniste di Jessica Jones si sono fermate brevemente per parlarci dell’attesa serie in arrivo il 20 novembre. Ecco la nostra videointervista!

 

 

La miniserie di Jessica Jones è la seconda (dopo Daredevil) delle quattro progettate da Marvel TV per il debutto su Netflix, con un’uscita prevista ogni sei mesi. A supervisionare lo show Melissa Rosenberg (Dexter, The O.C.).

Jessica Jones, creata da Brian Michael Bendis e Michael Gaydos, è una supereroina che soffre di un disordine da stress post-traumatico che la porta a dover indossare un costume e ad aprire un’agenzia da detective a New York per poter assistere altri supereroi in difficoltà. La protagonista ha una relazione romantica con Luke Cage (Mike Colter), personaggio che dovrebbe apparire in 6-7 episodi su un totale di 13.

Fanno parte del cast Krysten Ritter (Jessica Jones), David Tennant con il ruolo di Kilgrave, Rachael Taylor che sarà Patsy Walker, Mike Colter a cui è stata affidata la parte di Luke Cage, Carrie-Ann Moss in quella di Harper, Eka Darville (Malcom), Erin Moriarty (Hope) e Will Traval (un poliziotto di New York).