Aaron Paul, star di Breaking Bad e ora protagonista della serie The Path, disponibile sulla piattaforma di streaming Hulu, è stato ospite di Conan O’Brien, e nel corso dell’intervista ha confessato che nelle fasi iniziali della sua carriera ha dovuto affrontare momenti un po’ difficili (come spesso accade alla maggior parte degli attori).

Nel corso dell’intervista, Conan e Paul hanno parlato – in particolare – di una pubblicità di un chewing gum, il Juicy Fruit, dove Paul finiva addirittura a gambe all’aria e senza pantaloni. Dato che la pubblicità mancava di dialoghi, la sua vendibilità anche in altri paesi era alta, ragion per cui la paga di Paul venne estesa per quasi due anni. Ma, come tutte le cose, anche quella pubblicità ebbe il suo tempo, e quando venne messa da parte per l’attore fu una sorta di trauma:

“Quando hanno smesso di trasmettere quella pubblicità, ho avuto un forte segnale che mi ha riportato con i piedi per terra: ‘Oh mio Dio, ho bisogno di trovare lavoro.’”

Ecco il video completo che mostra anche la pubblicità in questione