In The Night Manager il britannico Tom Hiddlestone impersona un ex militare che lavora come direttore d’albergo notturno in un hotel a cinque stelle, e sappiate che per potersi preparare al meglio per questa parte, l’attore ha davvero lavorato in un albergo… e proprio di notte.

Nel gestire una struttura del genere, e per lo più durante il turno notturno, Hiddlestone ha trovato una certa similitudine con il teatro:

C’è una facciata e un dietro le quinte, e dietro le quinte c’è il caos ed è infinitamente meno glamour, e il tutto è gestito in modo talmente preciso che non avrei mai potuto immaginarlo. Nella sala da ballo nel seminterrato c’era un matrimonio in corso, e al primo piano c’erano delle persone che si lamentavano per la musica, e io e il manager notturno abbiamo dovuto cercare di soddisfare entrambe le parti. Prendono appunti su tutti, e tutti hanno un profilo psicologico – veramente. Se qualcuno chiede indicazioni per raggiungere il bar, si dice “mi permetta di accompagnarla,” invece di “segua il corridoio e giri a destra.” E’ stata una notte molto surreale.

Il produttore esecutivo Stephen Garrett ha inoltre raccontato che, una volta sul set, Hiddleston ha “imparato il mestiere in modo così efficace che quando abbiamo girato le scene del primo episodio [in un hotel egiziano], mentre ci stavamo preparando per un campo lungo – e lo stavamo facendo in un vero e proprio albergo con clienti che andavano e venivano – la gente cercava continuamente di fare check-in con lui. Nel corso della notte, otto persone gli si sono avvicinate e sono rimaste piuttosto irritate dal fatto che non era in grado di controllare la loro posizione e mostrare loro le stanze”.

Hiddleston ha ammesso che durante le riprese effettuate in Egitto, alcuni ospiti di ritorno dalla cena gli hanno chiesto le chiavi delle camere, e lui è stato felice di accontentarle: “Il vero direttore notturno non se n’è accorto..” – ha affermato ridendo.

The Night Manager, girato tra il Marocco, Majorca, la Svizzera e Londra, vede protagonista Jonathan Pine (Tom Hiddleston) ex militare ed agente segreto che lavora come direttore d’albergo notturno in un hotel di lusso dopo aver lasciato il servizio attivo nel corrotto ambiente dei servizi segreti. Una notte Pine incontra Sophie Alekan (Oliva Colman) una donna arabo-francese che gli fornisce informazioni su Richard Onslow Roper (Hugh Laurie), contrabbandiere specializzato in armi che, sotto una patina di rispettabilità e fascino, da decenni gestisce una spietata organizzazione criminale. 

Vi ricordiamo che The Night Manager andrà in onda in Italia su Sky Atlantic a partire dal 20 aprile.

Fonte: Variety