Camille e sua madre, Adora – la donna al centro del romanzo di debutto di Gillian Flynn, Sharp Objects – hanno una relazione così tossica che dovrebbero essere segnalate al centro antiveleni. Così Entertainment Weekly presenta con sarcasmo le prime foto in esclusiva del progetto targato HBO che vede protagoniste Amy Adams, anche nel ruolo di produttrice esecutiva, e Patricia Clarkson.

Gli otto episodi sono stati sviluppati da Marti Noxon (UnREAL) e diretti da Jean-Marc Vallée (Big Little LiesWild), e la relazione tra madre e figlia diventa progressivamente sempre più velenosa quando Camille ritorna nella sua città natale per documentare il caso di un omicidio di due ragazze. Il caso la conduce nuovamente alla sua casa d’infanzia sotto l’occhio critico di Adora, ancora tormentata dalla morte della sorella di Camille, Amma (interpretata da Eliza Scanlen).

Qui sotto potete vedere le foto in esclusiva:

Dai libri di Gillian Flynn sono già stati tratti per il grande schermo L’amore bugiardo – Gone Girl e Dark Places – Nei luoghi oscuri. La serie televisiva basata su Sharp Objects si comporrà in tutto di otto episodi.

Sharp Objects debutterà su HBO nel corso dell’estate del 2018.