Alcuni giorni dopo le dichiarazioni che vedevano Gillian Anderson lasciare il cast di American Gods in seguito all’abbandono definitivo degli showrunner Bryan Fuller e Michael Green, ecco arrivare la conferma. L’attrice ha confermato che non tornerà a interpretare la dea dei “new media” nella seconda stagione dello show.

La conferma è stata data nel corso del TCA dalla stessa attrice: “non farò più American Gods”. Una grave perdita, l’ennesima per lo show di Starz. Nella prima stagione l’interpretazione di Gillian Anderson, che di volta in volta aveva assunto il ruolo di Marilyn Monroe, David Bowie e Judy Garland, era stata molto apprezzata.

Due mesi dopo l’addio degli showrunner, la seconda stagione sembra quindi ancora avvolta nel mistero: Starz non ha ancora comunicato chi si occuperà degli otto nuovi episodi, e così per il momento rimane ancora incerto il debutto previsto per quest’anno. Nel frattempo, un’attrice come Kristen Chenoweth non sa ancora se verrà coinvolta o meno nella seconda stagione.

American Gods è stato rinnovato per una seconda stagione a maggio. Tra i produttori esecutivi vi sono anche Craig Cegielski e Stefanie Berk (che ipotizziamo possano diventare showrunner) insieme a David Slade, Adam Kane e Neil Gaimnan. Negli USA la serie viene distribuita da Starz, mentre nel resto del mondo (Italia compresa) da Amazon Prime Video.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Trovate tutte le notizie e le recensioni di American Gods nella nostra scheda.

Fonte: tvline

Consigliati dalla redazione