The CW ha ordinato la produzione di sei nuovi pilot in vista della prossima stagione televisiva, tra cui il potenziale reboot di Roswell (qui i dettagli).
Scopriamo i dettagli sugli altri progetti:

Spencer, ideato da Greg Berlanti e Robbie Rogers, si basa sulla vita del giocatore di football professionista Spencer Paysinger. Lo show ruota intorno a quanto accade quando un campione del liceo viene reclutato per giocare nella squadra del Beverly Hills High. Lo show esplora le vittorie, le perdite e le lotte di due famiglie che provengono da mondi molto diversi – Compton e Beverly Hills – quando le loro vite si scontrano.
Il pilot è stato scritto da April Blair (Reign) che ne sarà produttrice esecutiva insieme a Berlanti, Sarah Schechter. Dane Morck sarà nel team dei consulenti.

In the Dark è stato scritto da Corinne Kingsbury (The Newsroom) e segue una donna priva della vista, piena di difetti e irriverente, che è l’unica “testimone” dell’omicidio di un suo amico spacciatore di droga. Dopo che la polizia ignora la sua storia, la protagonista decide di trovare da sola il killer, accompagnata dal suo cane Pretzel, mentre affronta la sua vita sentimentale e un lavoro che odia alla scuola per cani guida, Breaking Blind, di proprietà dei suoi genitori. Tra i produttori c’è anche Ben Stiller tramite la sua Red Hour Films. La produzione sarà curata da CBS Television Studios.

Skinny Dip si basa sul romanzo scritto da Carl Hiaasen. Una donna unisce le forze con un ex poliziotto, dopo che il marito cerca di ucciderla durante la romantica crociera a cui partecipano per celebrare il loro secondo anniversario di matrimonio, per portare a termine la sua vendetta sul coniuge che l’ha tradita, finendo però per scoprire una cospirazione molto ampia. Lo script è stato firmato da Russel Friend e Garrett Lerner (Dirk Gently’s Holistic Detective Agency) e tra i produttori ci saranno CBS Television Studios e Keshet Studios.

Playing Dead è una serie di genere dramedy dedicata a una famiglia disfunzionale. I protagonisti sono un impresario delle pompe funebri e suo figlio le cui vite vengono sconvolte dal ritorno della donna che li ha abbandonati 15 anni prima e che ora chiede loro di fingere la sua morte. Lo script del pilot è stato ideato da Rina Momoun e Josh Reims, impegnati anche come produttori esecutivi insieme a Tariq Jalil e Lucas Carter.

Il romanzo The End of the World as We Know It scritto da Iva-Marie Palmer è alla base dell’omonimo pilot. La storia segue quanto accade dopo che una nave spaziale-prigione con a bordo gli alieni più mortali dell’universo cade in un’area del Sud della California. Due giovani donne che lavorano in una pizzeria per ragazzi e che hanno grandi sogni vengono assunte da un poliziotto spaziale per dare la caccia ai criminali che si fingono abitanti della comunità. Lo script è stato scritto da Justin Halpern e Patrick Schumacker (iZombie), e ne saranno produttori insieme a Warner Bros. Television, Rob Thomas, Danielle Stokdyk, Dan Etheridge, Leslie Morgenstein e Gina Girolamo.

Che ne pensate? Vi sembrano dei progetti interessanti?

Fonte: The Hollywood Reporter

Consigliati dalla redazione