Non si fermano gli adattamenti tratti dalla fortunata penna di Margaret Atwood. Dopo il successo di The Handmaid’s Tale e la trasposizione di L’altra Grace, ecco che la Paramount Television e la Anonymous Content si apprestano a portare sul piccolo schermo anche la trilogia di MaddAddam.

Le due compagnie si sono infatti assicurate i diritti per l’adattamento dell’opera di Margaret Atwood. Al momento nessun network è legato al progetto. Se la notizia non vi sembra del tutto inedita, è perché negli anni passati Darren Aronofsky aveva posato lo sguardo sul materiale, cercando di trarne un progetto da sviluppare sulla HBO. Tuttavia in quel caso il tentativo di era concluso in un nulla di fatto.

La trilogia di romanzi è composta da L’ultimo degli uomini, L’anno del diluvio e L’altro inizio, pubblicati nei primi anni 2000. Si tratta di una storia di ambientazione post-apocalittica che racconta di un piccolo gruppo di sopravvissuti che cercano di costruire un nuovo mondo in seguito ad una pandemia che ha decimato la razza umana.

Margaret Atwood ha commentato così la notizia:

Sono molto soddisfatta della visione che mi è stata descritta da Angus, Kent, David, Bard e Amy, così come della presentazione visiva che hanno messo insieme. Non vedo l’ora di lavorare con loro.

I nomi citati sono quelli dei produttori David Kanter, Bard Dorros, Angus Wall e Kent Kubena. Amy Powell, presidente della Paramount, ha dichiarato:

Margaret Atwood ha una voce unica e singolare che parla dei grandi problemi che stiamo affrontando oggi e che riesce a raggiungere i fan nel mondo. La trilogia di Maddaddam non è da meno.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

La seconda stagione di The Handmaid’s Tale debutterà su HULU il 25 aprile 2018.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione