Ryan Eggold sarà il protagonista di un nuovo pilot della NBC, ancora senza un titolo ufficiale, creato da David Schulner e Peter Horton.
Il medical drama è tratto dall’autobiografia scritta dal Dottor Eric Manheimer intitolata Twelve Patients: Life & Death at Bellevue Hospital.

L’ex star di The Blacklist interpreterà Max Hollander: un uomo determinato al punto da perdere ogni energia e spingere all’esasperazione chiunque gli sia vicino, persino la moglie che ha chiesto da poco la separazione. Il giovane è stato assunto da poco nell’ospedale che deve riportare alla vecchia gloria e, se non riuscirà nel suo intento, verrà licenziato.

Schulner, già autore di Do No Harm, sarà sceneggiatore e produttore esecutivo, mentre Horton sarà impegnato alla regia e alla produzione. Il potenziale show verrà sviluppato dalla Universal Television in collaborazione con la Pico Creek Productions.

Che ne pensate? Seguireste la serie?

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione