Il franchise Fast & Furious ha dato vita a una serie animata destinata a Netflix, progetto sviluppato grazie all’accordo stretto dalla piattaforma con la DreamWorks Animation Television.
Il nuovo show verrà prodotto da Vin Diesel, Neal Moritz e Chris Morgan, già coinvolti nella realizzazione dei lungometraggi live-action.

Gli episodi racconteranno quanto accade al teenager Tony Toretto mentre segue l’esempio di suo cugino Dom e viene assunto, insieme ai suoi amici, da un’agenzia governativa con lo scopo di infiltrarsi nel mondo delle corse automobilistiche, usato come copertura per un’organizzazione criminale.

I produttori esecutivi e gli showrunner della serie saranno Tim Hendrick e Bret Haaland.

Melissa Cobb, in un comunicato di Netflix, ha dichiarato:

“Siamo elettrizzati di portare la nostra fantastica partnership con la DreamWorks Animation al livello successivo grazie alle nuove opportunità rappresentata dai numerosi marchi di proprietà della Universal Pictures. Il franchise di Fast & Furious è un fenomeno globale amato dagli spettatori di tutte le età e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare alla nuova serie animata che catturerà l’azione, il cuore, l’umorismo e l’appeal globale dei lungometraggi”.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione