Quantico si rinnova. Il nuovo showrunner Michael Seitzman (Code Black) ha trasformato il dramma del terrorismo in un thriller di spionaggio globale, e la terza stagione inizia con Alex (Priyanka Chopra) che vive in Italia – il primo dei molti cambiamenti introdotti da Seitzman per reinventare lo show. “Volevo realizzare qualcosa che si evolvesse su un altro livello”, dice in un’intervista a EW. “Mi piace molto la serie, quindi volevo essere rispettoso. Allo stesso tempo, è una terza stagione, e vuoi che ci siano evoluzioni nella terza stagione.”

Ciò significa iniziare con un salto temporale di tre anni, che consente a Seitzman di azzerare i personaggi principali. “Se hai solo il retroscena delle altre due stagioni, allora stai semplicemente scrivendo la serie per le persone che la guardano da due anni”, spiega. “Ma se puoi creare un retroscena per ogni personaggio che sia nuovo di zecca per tutti, allora tutti lo scopriranno nello stesso momento.”

Non solo, ma anche il look e la colonna sonora di Quantico sono cambiati, per dare allo show un tocco da spy-story. Seitzman afferma di puntare a un tono “più caldo” – cita I tre giorni del condor e Perché un assassinio come ispirazione – che riduce al minimo l’uso di schermi di grandi dimensioni e gadget high-tech presenti in altri film di spionaggio.

Per quanto riguarda quello che è successo in questi tre anni, beh, alcuni dei protagonisti di Quantico hanno lasciato lo show – i personaggi regolari che torneranno includono solo Chopra, Jack McLaughlin (Ryan), Johanna Braddy (Shelby), Blair Underwood (Owen) e Russell Tovey (Harry) – e le loro relazioni sono cambiate in questo lasso di tempo, a cominciare da Alex e Ryan. “Alla fine della scorsa stagione, si sono ritrovati in modo soddisfacente per il pubblico”, afferma Seitzman. “Il problema è che lo storytelling è più che mai un conflitto, quindi si tratta di frustrare il pubblico. Non possono essere tutti felici per tutto il tempo.”

Il viaggio di Alex in questa stagione la troverà alle prese con la vita che vuole vivere: una vita in bilico tra bisogno costante di lottare di fronte alle minacce, e desiderio di stasi e pace. “La domanda che le viene posta è: chi sei? “, dice Seitzman. “Se questa stagione ha un tema, è la comprensione di sé. È la ragazza che è in grado di fuggire, di tirare la corda e atterrare in sicurezza con un paracadute? O è qualcuno che è salito sull’aereo per cominciare?”

Per fortuna avrà Jocelyn come alleata, la vincitrice del premio Oscar Marlee Matlin (che si aggiudicò la statuetta per la sua toccante interpretazione in Figli di un dio minore); l’ex agente dell’FBI si unisce alla squadra di Alex nella premiere di stagione. Sebbene sia sorda, fornisce una visione preziosa, come dichiara Seitzman: “Ha una superpotere, ovvero il suo essere un’eccezionale osservatrice. È un personaggio che è stato un dono per la serie.”

Ma se il viaggio emozionale di Alex fornisce il filo conduttore per i 13 episodi della stagione, ogni episodio racconta una storia separata in un formato molto più procedurale, dice Seitzman. Ciò significa che il pubblico, sia i fan fedeli sia i nuovi spettatori, possono subentrare nella visione in qualsiasi momento. “Abbiamo riconosciuto che c’erano molte frustrazioni valide che il pubblico aveva avuto, a cui potevamo rimediare creando davvero un riavvio dello show e aggrappandoci alle cose che pensavamo fossero incredibilmente preziose per la serie, abbandonando alcune scelte che erano più impegnative per il pubblico”, dice. “Mi sento come se avessimo tenuto tutto ciò che amate e avessimo lasciato alle spalle tutto ciò che non vi piace.”

Quantico ha debuttato giovedì 26 aprile su ABC.

Fonte: Entertainment Weekly

Consigliati dalla redazione