The Good Doctor ha concluso la sua prima stagione con il Dr. Glassman (Richard Schiff) conscio di avere una possibilità di sconfiggere il proprio tumore al cervello, ma la sua carriera e quella di Shaun (Freddie Highmore) all’ospedale sono in serio pericolo.

Il dramma medico della ABC, riadattamento di una serie coreana, è stato un successo immediato lo scorso autunno e ha facilmente ottenuto il rinnovo per una seconda stagione che consentirà agli spettatori di conoscere meglio l’autistico e brillante Dr. Shaun Murphy. Nel corso dei primi 18 episodi, i fan non solo hanno potuto vedere come Shaun sia diventato un ottimo chirurgo, ma come la squadra dell’ospedale sia diventata per lui una specie di famiglia, anche se ancora disfunzionale.

The Good Doctor dovrebbe tornare in autunno, ed ecco tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione.

Alcuni personaggi lasceranno la serie, almeno momentaneamente, mentre altri torneranno assieme a Shaun. Jared (Chuku Modu) non sarà nei paraggi quando lo show riprenderà, ma Morgan (Fiona Gubelmann) e Alex (Will Yun Lee) torneranno, mentre sia Gubelmann che Lee sono stati promossi a regular della serie.

Lea (Paige Spara) tornerà nella seconda stagione, dopo essere partita nel bel mezzo del primo arco di episodi per dirigere l’auto-shop della sua famiglia a Hershey, Pennsylvania, lasciando in stand-by la sua relazione sentimentale con Shaun. L’approfondimento della chimica di Lea e Shaun è in cima alle priorità della seconda stagione per Highmore. L’attore ha detto a TV Guide che vorrebbe vedere approfondita quella storyline.

Daniel Dae Kim, conosciuto per i suoi ruoli in Hawaii Five-0 e Lost, è rimasto rigorosamente dietro la macchina da presa come produttore esecutivo durante la prima stagione dello show, ma ad Highmore piacerebbe vederlo effettivamente fare una comparsata in ospedale. Potrebbe succedere, perché Kim ha già un’idea del ruolo che potrebbe interpretare.

Kim ha proposto The Good Doctor al produttore esecutivo David Shore e alla ABC come adattamento di un dramma coreano. Mentre i pilot di entrambe le serie erano abbastanza simili, la versione americana ha da allora preso molto le distanze dal materiale originale. Tuttavia, Kim vorrebbe includere un po’ di più della storia originale nella stagione 2. “C’è qualcosa che ho in mente come omaggio alla serie originale”, ha detto. “David [Shore] e io ne abbiamo parlato da pocoi, quindi vedremo se troverà compimento nello show.”

Inoltre, il dottor Glassman vivrà. Lui e Shaun andranno di nuovo d’amore e d’accordo; il che meriterà una celebrazione, magari con il duo al Super Bowl. Per lo meno, Richard Schiff è molto interessato all’idea. “Se effettivamente andremo al Super Bowl con una troupe televisiva, darei davvero il massimo”, ci ha detto. “È un’ottima causa per cui tifare.”

Cosa ne pensate? Avete visto la prima stagione di The Good Doctor? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: TV Guide

Consigliati dalla redazione