Le riprese di Babylon Berlin, la serie europea più costosa realizzata non in lingua inglese all’interno dell’attuale panorama televisivo, dovrebbero iniziare nel mese di ottobre.
La produzione e i finanziamenti saranno curati da X Filme Creative Pool, ARD Degeto, Sky e Beta Film, mentre attualmente si sta lavorando alla stesura degli script.

La storia continuerà a seguire le indagini e la vita dell’ispettore di polizia Gereon Rath nella Berlino prima del conflitto mondiale.
La nuova stagione dovrebbe essere composta da 8-10 episodi e nel team impegnato dietro le quinte dovrebbero esserci il regista Tom Tykwer, Henk Handloegten e Achim von Borries.

Le prime due stagioni sono distribuite negli Stati Uniti da Netflix e, per ora, non è chiaro se anche le puntate inedite potrebbero ottenere lo stesso accordo, mentre in Italia lo show è distribuito da Sky.

Il budget di Babylon Berlin è intorno ai 40 milioni di dollari e lo show si basa sui romanzi scritti da Volker Kutscher.
Nel cast ci sono Volker Bruch, Liv Lisa Dries, Peter Kurth, Matthias Brandt e Leonie Benesch.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione