Sarà Netflix a sviluppare l’adattamento di Locke & Key, tratto dal fumetto di Joe Hill e sviluppato da Carlton Cuse e la IDW Entertainment. Inizialmente il progetto, di cui è già stato girato il pilot, era stato proposto a Hulu, che tuttavia lo scorso marzo aveva dichiarato di non voler procedere. Erano state avviate delle trattative per trovare nuovi potenziali partner, e infine è stata la piattaforma streaming a dare il semaforo verde al progetto.

Il pilot girato non sarà comunque mantenuto. Il progetto verrà sviluppato daccapo, anche con un recasting parziale. Andy Muschietti, che aveva girato il pilot originale, rimane affiancato al progetto come produttore esecutivo insieme a Barbara Muschietti e lo stesso Carlton Cuse.

Al centro della trama ci sono tre fratelli che, dopo il terribile omicidio del loro padre, si trasferiscono nel Maine con la madre Nina (Frances O’Connor), scoprendo che la casa di famiglia ha delle chiavi magiche che aprono la porta ad alcuni poteri e abilità. Un malvagio demone, però, vuole ottenere gli oggetti magici e non si fermerà davanti a nulla pur di riuscirci.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: deadline