Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un gran numero di cancellazioni. Alcune, diciamolo chiaramente, indolori, altre meno. Nel caso The Expanse, Timeless e Lucifer in particolare una fanbase abbastanza attaccata agli show si è fatta sentire per chiedere un proseguimento delle storie. Si tratta comunque di tre situazioni distinte e diverse. Facciamo il punto sulla situazione attuale.

The Expanse è stato cancellato pochi giorni fa da SyFy dopo tre stagioni. La serie di fantascienza tratta dai romanzi di James S. A. Corey aveva registrato un ottimo riscontro di critica e di pubblico, ma questo non è bastato all’emittente.  Le motivazioni della cancellazione sarebbero allora da rintracciare nella natura dell’accordo con l’emittente, che negli Stati Uniti ha diritti solo sulla prima trasmissione live. Come vi raccontavamo pochi giorni fa, la compagnia di produzione Alcon si è immediatamente attivata per trovare una nuova casa allo show. In questo momento Amazon è in trattative per garantire una quarta stagione alla serie. Il presidente della compagnia ha ringraziato i moltissimi fan che hanno fatto sentire la loro voce su internet, e si è detto fiducioso di poter garantire un futuro alla serie.

Situazione un po’ diversa per Timeless. Già dopo la prima stagione lo show era stato cancellato dalla NBC solo per essere poi riconfermato per una seconda annata. Stavolta la serie non è stata rinnovata insieme al resto degli show del network, ma d’altra parte non si è parlato nemmeno esplicitamente di una cancellazione. Nessun segnale dal network, né in un senso né in un altro. Secondo indiscrezioni riportate da tvline, la situazione dovrebbe comunque sbloccarsi presto, già alla fine della settimana.

Lucifer è lo show su cui sono state spese più parole, probabilmente perché si tratta di una delle cancellazioni che hanno creato più rumore tra i fan. La Fox ha da poco annunciato la messa in onda il 28 maggio di due episodi “bonus” della serie Lucifer, inizialmente girati per andare nella quarta stagione. The CW si è tirata del tutto fuori dalla possibilità di salvare la serie. Tuttavia il protagonista Tom Ellis ha recentemente dichiarato che qualcosa si sta muovendo:

Non sarà immediato come Brooklyn Nine-Nine, questo è meglio che i fan lo capiscano. Ma non ci arrendiamo.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvline

Consigliati dalla redazione