Lo chef di fama internazionale e conduttore televisivo Anthony Bourdain è morto a 61 anni. Secondo quanto riportato dalla CNN, la causa è suicidio.

Bourdain si trovava a Strasburgo, in Francia, dove era impegnato nelle riprese della sua serie Parts Unknown, per la CNN. Il network ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Con straordinaria tristezza confermiamo la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain. Il suo amore per l’avventura, i nuovi amici, il buon cibo e il vino e le indimenticabili storie da tutto il mondo lo hanno reso un narratore unico.

Lo chef è comparso in vari programmi televisivi, trasmessi anche in Italia, nei quali ha raccontato i suoi viaggi in giro per il mondo alla scoperta di nuove ricette.

Fonte: BBC

Consigliati dalla redazione