Tomer Capon, tra i protagonisti di When Heroes Fly, farà parte del cast della serie di Amazon intitolata The Boys, creata da Eric Kripke.
Nel progetto ispirato al fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson l’attore israeliano avrà la parte di Frenchie, l’elemento imprevedibile all’interno del team di protagonisti. L’uomo è un guerriero brutale quando necessario e sta conducendo una vita senza legami o responsabilità.

Al centro della trama ci sarà un gruppo di individui dotati di superpoteri che controllano la comunità di supereroi, mentre il loro status di celebrità li ha corrotti e portati ad avere dei comportamenti sconsiderati che potrebbero mettere a rischio il mondo.

L’opera, che comprende 72 numeri pubblicati dal 2006 al 2012, è stata co-creata da Darick Robertson e Garth Ennis.

Nel cast ci saranno Jack Quaid nel ruolo di Wee Hughie, Laz Alonso che sarà Mother’s Milk, Antony Starr nel ruolo di The Homelander, Dominique McElligott nei panni della regina Maeve, Chace Crawford che interpreterà The Deep, Jessie T. Usher nel ruolo di A-Train, Nathan Mitchell nella parte di Black Noir ed Erin Moriarty nei panni di Starlight, un’eroina piena di speranza e ottimista.
Il cast del progetto, in arrivo su Amazon nel 2019, è completato da Karl Urban nella parte di Billy Butcher, il leader del team che ha dei progetti personali e chiede l’aiuto di un uomo distrutto dalla morte della fidanzata uccisa da un supereroe.

Che ne pensate? Seguirete la serie?

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione