Al Comic-Con di San Diego si è tenuto un evento speciale intitolato Brave Warriors, curato da Entertainment Weekly. Erano presenti Benedict Wong per Deadly Class, Dylan Bruce per Midnight, Texas, Santiago Cabrera per Salvation, Tom Ellis per Lucifer, Jay Hernandez per Magnum PI, e Eoin Macken per Nightflyers. Gli attori hanno parlato in Sala H di cosa si prova a interpretare un eroe sul piccolo schermo. Eravamo presenti anche noi, che abbiamo documentato l’evento con delle foto su Twitter.

Lynette Rice ha moderato l’incontro, iniziando con delle vecchie foto imbarazzanti dei protagonisti del panel. In generale, gli attori hanno rievocato dei ricordi della loro infanzia decisivi per loro nel capire se fossero dei guerrieri. Tom Ellis, ad esempio, ha ricordato la notte da incubo passata dopo aver visto Nightmare quando era troppo giovane.


Gli attori hanno parlato anche della necessità di doversi adattare ad alcune scene di sesso, e ai momenti inevitabilmente imbarazzanti che hanno vissuto sul set. Benedict Wong ha citato la sua prima scena di sesso, che guardacaso prevedeva anche il coinvolgimento di più di due persone, mentre Moyer ha dichiarato della difficoltà nel non riuscire a controllare alcune reazioni fisiche in quei frangenti.

Infine, agli attori è stato chiesto di fare un’imitazione per vincere mille dollari da dare in beneficenza. A vincere è stato Dylan Bruce, con la sua imitazione del Batman di Christian Bale.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione