Il reboot di Magnum P.I. arriverà sulla CBS il prossimo 24 settembre, e al Comic-Con è stato presentato il pilot dello show, diretto da Justin Lin. Al panel erano presenti il creatore Peter Lenkov e lo showrunner Eric Guggenheim insieme agli attori Jay Hernandez, Perdita Weeks, Zachary Knighton e Stephen Hill.

Dal resoconto di chi era presente alla proiezione e al panel, sappiamo che la puntata inizia con l’investigatore privato protagonista che si lancia da una nave spaziale per atterrare in Corea del Nord e salvare una famiglia nella giungla. Decisamente un inizio carico d’azione ed esagerato. Sappiamo inoltre che la puntata contiene una serie di omaggi alla vecchia serie, e strizzate d’occhio ai fan.

Sulla possibilità di un cameo di Tom Selleck, Lenkov ha dichiarato:

La sua passione è Blue Bloods. Dovrebbe essere nel suo specchietto retrovisore prima di considerare di unirsi a noi.

Nella giornata di ieri è stato anche annunciato l’ingresso nel cast di Tim Kang nel ruolo del detective Gordon Katsumoto.


Lenkov, anche creatore del reboot di Hawaii Five-0, ha dichiarato che i due show si svolgono nel medesimo universo, e che sarà possibile vedere personaggi di ognuno apparire nell’altro. Quindi c’è spazio per un crossover. Tra i cambiamenti del reboot, il personaggio di Higgins qui sarà una donna, interpretata da Perdita Weeks, che ha dichiarato:

Quel che rende Higgins così grande è la sua relazione con Magnum. E trasformarlo in un personaggio femminile è stato geniale.

Nella versione classica, Magnum era un veterano del Vietnam, mentre qui i personaggi saranno veterani dell’Afghanistan. Hernandez si è detto molto soddisfatto del modo in cui viene rimarcata l’importanza di rappresentare i veterani in tv e al cinema. A proposito della sfida nel recitare un ruolo iconico, ha dichiarato:

Un mese prima dell’annuncio del progetto ho beccato per caso un episodio di Magnum P.I. Un mese dopo, stavo facendo esattamente la stessa cosa. Si è trattato di un momento molto surreale.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: deadline

Consigliati dalla redazione