Come poteva Tom Ellis non passare al Comic-Con di San Diego dopo il salvataggio di Lucifer da parte di Netflix? Sapevamo che durante i giorni della convention, l’attore avrebbe rilasciato qualche intervista e di conseguenza rivelato qualche dettaglio sui nuovi episodi.

Ellis ha raccontato a TVLine dell’enorme supporto ricevuto da parte dei fan subito dopo la cancellazione dello show e ha ricordato l’esperienza bizzarra che ha vissuto in seguito allo “stop” da parte di Fox, proprio poco dopo una convention nel nostro paese, più precisamente a Roma. E mentre era assolutamente convinto che ci sarebbero state delle persone infelici sulla scia della cattiva notizia, lui è stato colto alla sprovvista dall’enorme sostegno ricevuto, lo stesso che ha contribuito a far arrivare Lucifer nel radar di Netflix.

Ellis ha successivamente rivelato che il rinnovo della serie si è trasformato per lui in uno dei momenti più edificanti nella sua carriera.

Successivamente è stato chiesto all’attore se l’episodio incentrato interamente su Ella, intitolato “Boo-Normal”, che è già andato in onda su Fox, abbia in qualche modo anticipato come andranno le cose tra Lucifer e Chloe. Appena inizierà la quarta stagione, Ellis ha promesso che: “Ci ritorneremo subito”, quindi non verrà sprecato tempo in alcun modo e verranno date tutte le risposte ai fan.