Il panel di Tell me a Story al Comic-Con di San Diego ha visto riunirsi Kevin Williamson e Paul Wesley, di nuovo insieme dopo Vampire Diaries per una serie soprannaturale che andrà in onda sul servizio streaming della CBS, ovvero CBS All-Access.

“La realtà è che non c’è nulla di realmente soprannaturale, è una serie molto ancorata nella realtà”, ha spiegato Wesley. “È il mondo reale, sono i giorni nostri.” Lo show reinventa in maniera dark alcune delle fiabe più amate, inclusi i Tre Porcellini, Cappuccetto Rosso e Hansel e Gretel. “Sono un uomo di 35 anni,” ha continuato Wesley ridendo. “Ho interpretato un ragazzo di diciassette anni, ora invece sono un uomo trentenne. […] E non sono un eroe, sono un completo derelitto. Il mio personaggio si droga, ha avuto moltissimi traumi… e la sua vita prende una piega ancora peggiore. Ogni tanto scappano delle parolacce che vanno censurate. Sarà una serie molto diversa da The Vampire Diaries. Stare su un servizio di streaming toglie ogni inibizione.”

Il personaggio interpretato da James Wolk “sembra un bravissimo ragazzo,” ha aggiunto Williamson. “Ma anche lui finirà in un posto decisamente dark…”

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione