Netflix ha annunciato oggi che Queer Eye è stato rinnovato per una terza stagione, che andrà in onda nel 2019 e che vedrà i cinque protagonisti dirigersi verso Kansas City, Missouri. Le riprese degli otto nuovi episodi inizieranno il 16 luglio: torneranno Antoni Porowski (cibo e vino), Bobby Berk (design d’interni), Karamo Brown (cultura), Jonathan Van Ness (cura di sè) e Tan France (moda).

La serie, creata da David Collins e prodotta da Michael Williams e Rob Eric, ha appena ottenuto quattro nomination all’Emmy per seconda stagione del reboot di Netflix. La versione originale è stata creata quindici anni fa per Bravo TV.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

 

Consigliati dalla redazione