Mancava la conferma ufficiale, ed è arrivata. La terza stagione di Stranger Things non debutterà prima dell’estate del 2019. A confermarlo è stata la responsabile dei contenuti originali di Netflix, Cindy Holland, che ha così dichiarato:

È come uno show fatto a mano. I fratelli Duffer e Shawn Levy hanno lavorato molto duramente, e capiscono che i rischi sono molti. Vogliono portarci qualcosa di più grande e migliore di quello che hanno fatto lo scorso anno. E quindi vogliono il loro tempo per fare le cose per bene. Credo che sarà una stagione fantastica, e ne varrà la pena.

Ricordiamo che poche settimane fa Netflix ha rilasciato un particolare video promozionale, che annunciava l’apertura a Hawkins di un nuovo centro commerciale. La cosa interessante era la dicitura in chiusura di video, che annunciava un’apertura per la “prossima estate”, anticipando così la finestra d’uscita della stagione.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvline

Consigliati dalla redazione