Ricordate la prima stagione di Stranger Things? Al centro del mistero c’era la scomparsa del piccolo Will Byers, magistralmente interpretato dal giovanissimo Noah Schnapp. Benché la disavventura del bambino si sia risolta in modo relativamente positivo, la serie non ci ha mai fornito precisi dettagli su ciò che Will avesse affrontato una volta precipitato nel Sottosopra. Ma cosa è successo a Will in quella fatidica notte? Ora, finalmente, abbiamo la risposta grazie al fumetto Stranger Things di Dark Horse.

Nell’anteprima, assistiamo all’arrivo di Will nel Sottosopra e al suo primo confronto con la creatura conosciuta come Demogorgone. Dopo essersi rifugiato nel capanno degli attrezzi, il bambino si ritrova nella versione Sottosopra della cabina, faccia a faccia con il mostro. Per fortuna, Will è stato trasportato con la sua arma (una torcia), quindi spara un fascio di luce sulla creatura. Il bagliore è sufficiente a farlo sparire per il momento, il che dà a Will un po’ di tempo per studiare ciò che lo circonda. Mentre Mike, Lucas e Dustin hanno l’aiuto del loro insegnante di scienze che spiega loro la teoria di una dimensione alternativa, Will non dispone di quel lusso. Deve capire dove si trova da solo.

Stranger Things

Will ritorna nella propria casa, alla ricerca della sua famiglia. Tuttavia, l’oscurità costante del mondo in cui si trova ora, il cattivo odore persistente e i rampicanti sui muri sono sufficienti a segnalargli che non è più nel suo universo. Will è un ragazzo intelligente, e capisce che anche se quella può sembrare identica a casa sua, è tutt’altro.

Gran parte della prima stagione si concentrava su Mike, Lucas e Dustin che cercavano il loro amico, ma il quarto membro del loro gruppo – parte fondamentale della storia – era necessariamente “dimenticato” dalla narrazione. Il personaggio ha avuto un ruolo ben più importante nella seconda stagione, quando abbiamo appreso che il bambino aveva mantenuto un’involontaria connessione con il malvagio signore del Sottosopra, il Mind Flayer. Ora, grazie a questo fumetto, abbiamo finalmente capito esattamente come è iniziata la storia di Will nel Sottosopra e il coraggio da lui dimostrato in quell’universo cupo e alienante.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: CBR

Consigliati dalla redazione