È stato confermato pochi minuti fa durante i TCA che Jessica Lange farà il suo ritorno in American Horror Story. E a dare la notizia durante il panel dedicato alla serie ci ha pensato niente di meno che Sarah Paulson, una delle protagoniste principali dello show ideato da Ryan Murphy e Brad Falchuck.

Ho il grande piacere di dire, sì, lei tornerà.

La Lange tornerà per l’ottava stagione intitolata Apocalypse, che rappresenterà niente di meno che un crossover tra la prima stagione “Murder House” e la terza stagione “Coven”. Proprio per via di questa collisione tra le due stagioni, il suo ritorno era molto atteso e sperato. L’attrice riprenderà il suo primo ruolo all’interno della serie, ossia quello dell’attraente e misteriosa signora Constance Langdon. La Paulson, che vestirà i personaggi da lei interpretati in Coven (Cordelia Foxx) e in Murder House (la sensitiva Billie Dean Howard), ha rivelato che la prima apparizione della Lange coinciderà con il suo debutto alla regia nello show, ossia nel sesto episodio di Apocalypse.

Durante il panel non sono stati rivelati molti dettagli se non che: “La storia inizia con la fine del mondo,” ha raccontato la produttrice esecutiva Alexis Martin Woodall. “Inizia nel mondo reale. È molto tangibile ed è una paura familiare.”

La Paulson ha inoltre chiarito che nell’ottava stagione interpreterà maggiormente il ruolo da lei ricoperto in Coven, ossia quello della strega di New Orleans Cordelia Foxx.

Nel cast sono stati inoltre confermati Kathy Bates, Evan Peters, Adina Porter, Emma Roberts, Cheyenne Jackson, Billy Eichner, Leslie Grossman, Billie Lourd e Joan Collins.

Qualche ora fa il network FX ha rinnovato American Horror Story per una decima stagione, questo vuol dire che seguiranno almeno altre due stagioni dopo Apocalypse.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: THR

Consigliati dalla redazione