La quarta stagione di Better Call Saul è iniziata e, come di consueto, si è aperta su un flahforward che ci mostra Jimmy McGill dopo gli eventi di Breaking Bad. Nel corso di un intervento in una serie di podcast, i creatori della serie Vince Gilligan e Peter Gould hanno esplorato la possibilità che Walter White sia ancora vivo al tempo di questi flashforward in bianco e nero.

L’occasione è stata data da una domanda posta dallo stesso protagonista Bob Odenkirk, che ha chiesto: “se avesse notizia della morte di Walter, tornerebbe allo scoperto?”.

Gilligan ha risposto:

Bob pone una domanda interessante. A proposito, noi sappiamo se nelle nostre scene a Omaha, cioè in quelle con Gene, se “il fatto” è già successo?

Gould:

Non l’abbiamo ancora spiegato. Non abbiamo detto quanto a lungo Gene è stato a Omaha.

Gilligan:

È una bella domanda. Come hai detto tu, non lo sappiamo ancora. È una bella domanda. È già accaduto oppure no? Come dici tu, Peter, ancora non abbiamo definito nulla.

Gould:

La questione è ancora aperta. Ed è una di quelle alle quali dovremo rispondere prima o poi. Come a molte di questo genere.

Quindi è possibile che i flashforward che vediamo in Better Call Saul siano in effetti precedenti agli ultimi fatti narrati in Breaking Bad, e che Walter White sia ancora vivo

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Better Call Saul grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione