Mentre proseguono le trattative per l’acquisizione della Fox da parte della Disney, ecco che i CEO Dana Walden e Gary Newman hanno commentato la possibilità che I Simpson, uno degli asset più storici e forti dell’emittente, cambino casa. Questa non è un’eventualità possibile, dato che la Fox ha tutt’altro che concluso il proprio longevo rapporto con la creatura più nota di Matt Groening. 

Ecco la dichiarazione:

I Simpson sono una parte fondamentale del brand. Lo show ha un’aura incredibile intorno a sé e alle altre serie animata della nostra domenica sera. Non ci sono piani per spostarle in un altro luogo che non sia la Fox.

Paragonando il ruolo centrale dei Simpson sulla Fox a quello che ha The Big Bang Theory sulla CBS, Walden ha aggiunto a proposito del rinnovo della serie:

Abbiamo un paio di anni di episodi già programmati sui Simpson. Quindi, fino a qui, non posso parlare delle decisioni prese. Ma per il futuro ci sono ancora molti vantaggi nell’avere una grande serie, vincitrice di Emmy, intelligente, di qualità. Non possiamo non pensare di ordinarne ancora.

La trentesima stagione dei Simpson inizierà il prossimo 30 settembre sulla Fox.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: CS

Consigliati dalla redazione