Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale relativo all’annuncio di due nuovi titoli originali di Netflix in occasione dell’Edinburgh International Television Festival:

23 agosto 2018, Edimburgo – Oggi, in occasione dell’Edinburgh International Television Festival, Netflix, il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, annuncia due nuove produzioni originali: il cooking show globale The Final Table, che sarà disponibile su Netflix entro la fine dell’anno, e una docu-serie sul Campionato Mondiale di Formula 1 2018, disponibile nel 2019.

The Final Table

The Final Table è una competizione culinaria globale. A sfidarsi saranno chef rinomati provenienti da tutto il mondo, ciascuno in rappresentanza del proprio Paese, con l’unico obiettivo di ottenere un posto al “Final Table” e sedersi insieme a nove leggendarie icone culinarie internazionali. A rappresentare l’Italia lo chef stellato Carlo Cracco, e poi Enrique Olvera (Messico), Andoni Aduriz (Spagna), Clare Smyth (Regno Unito), Helena Rizzo (Brasile), Vineet Bhatia (India), Grant Achatz (Stati Uniti), Yoshihiro Narisawa (Giappone) e Anne-Sophie Pic (Francia).12 squadre composte da due chef, che si sfidano tra loro cucinando i piatti tipici di Messico, Spagna, Inghilterra, Brasile, Francia, Giappone, Stati Uniti, India e Italia. Ogni episodio si concentra su un Paese diverso e sulla sua cucina, con la partecipazione di celebrità, critici gastronomici e i più grandi chef nazionali, che eliminano le varie squadre fino alla finale. Nell’ultimo episodio, solo uno degli chef in gara riuscirà a vincere un posto al “Final Table”, tra i migliori chef al mondo.

I presentatori della serie sono Andrew Knowlton e James Beard, scrittore rinomato, nonché redattore di Large, Bon Appétit. The Final Table è creata e prodotta da Robin Ashbrook (MasterChef, MasterChef Junior) & Yasmin Shackleton (MasterChef, MasterChef Junior). Theoldschool è la casa di produzione.

Docu-serie Campionato Mondiale di Formula 1 2018

Una docu-serie originale in 10 parti, un racconto senza precedenti della vita dei piloti più veloci, delle principali squadre e del team di management della stessa Formula 1. La produzione esecutiva della serie è curata dal Premio Oscar James Gay Rees (Senna) e dal Paul Martin per Box to Box Films. Sophie Todd sarà la sceneggiatrice.

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione