Dopo la chiusura di Roseanne decisa dalla ABC in seguito ai tweet razzisti e offensivi della creatrice dello show Roseanne Barr, la comedy proseguirà sull’emittente sotto forma di uno spin-off, intitolato The Conners. John Goodman, che nella serie interpreta il marito del personaggio di Roseanne, di nome Dan Conner, ha spiegato in che modo la nuova serie giustificherà l’assenza di Roseanne.

Il personaggio verrà ucciso. Goodman lo ha svelato nel corso di un’intervista, nella quale ha spiegato in che modo il suo personaggio sarà diverso:

Immagino che sarà abbattuto e triste a causa della morte di sua moglie.

L’attore ha anche parlato di come si è sentito dopo la cancellazione della serie:

Avevo il cuore spezzato, ma ho pensato: “ok, è solo lo show business, lasciamo stare”. Ma poi ho passato un periodo, circa un mese, in cui ero molto depresso. Tendo comunque alla depressione, quindi prendo ogni scusa possibile per lasciarmi andare ancora di più. Ma quella è stata una faccenda difficile con la quale fare i conti, più di quanto volevo ammettere.

Quanto alla sua collega Roseanne Barr, John Goodman ha dichiarato di non ritenerla una persona razzista, e di essere rimasto sorpreso dalle reazioni.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: IW

Consigliati dalla redazione