Alcune interessanti novità sulla serie tv di Star Wars curata da Jon Favreau per la piattaforma streaming della Disney. In base ad un report del New York Times, lo show, al momento ancora privo di un titolo ufficiale, costerà circa 100 milioni di dollari, e sarà composto da dieci episodi.

Jon Favreau ha dichiarato al NYT:

Star Wars è un mondo vasto, e il nuovo servizio streaming della Disney offre la fantastica opportunità di raccontare storie che si svolgono nell’arco di molti capitoli.

Dieci milioni di dollari a episodio sono una cifra imponente, considerato che i riferimenti principali in termini di costi alti al momento sono Game of Thrones (l’ultima stagione è costata 15 milioni di dollari a episodio) e The Crown (la seconda stagione è costata 130 milioni di dollari). Siamo lontani dal miliardo di dollari preventivato per Ie prime stagioni del Signore degli Anelli di Amazon, ma la cifra è comunque molto alta.

La Disney, come vi avevamo già annunciato in questo articolo, è al lavoro su alcuni progetti di Star Wars destinati al servizio di streaming che verrà inaugurato negli Stati Uniti nel 2019. La prima serie televisiva in sviluppo è proprio quella scritta e prodotta da Jon Favreau e sarà ambientata sette anni dopo la battaglia di Endor. Alla serie collaboreranno il production designer Doug Chiang e l’art director Andrew L. Jones.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: indiewire

Consigliati dalla redazione