Sarà Bruce Boxleitner, recentemente apparso in Babylon 5, a sostituire Brent Spiner, che ha rinunciato a causa di alcuni problemi in famiglia, nel ruolo del vice presidente Baker in occasione della quarta stagione della serie Supergirl.
Il personaggio viene descritto come un esperto politico che entrerà in azione in una posizione da leader quando la sua nazione avrà bisogno di lui.

La serie dedicata alle avventure della supereroina potrà contare nelle puntate inedite sull’arrivo nel cast di Rhona Mitra nella parte della villain Mercy Graves, Nicole Maines che sarà Nia Nal/Dreamer, Sam Witwer nel ruolo dell’agente Liberty, April Parker Jones che interpreterà il colonnello Haley e David Ajala che sarà Manchester Black.
Jesse Rath, inoltre, ha ottenuto la promozione a presenza regolare nel cast.

Secondo alcune indiscrezioni la trama degli episodi sarà ispirata a Red Son, storia della DC in cui si dà spazio a una realtà alternativa in cui Superman è arrivato in Russia nel momento in cui ha lasciato Krypton.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Supergirl ritornerà sugli schermi di The CW il 14 ottobre, potete rimanere aggiornati grazie alla nostra scheda.

Fonte: TVline

Consigliati dalla redazione