Fox 21 Television Studios ha ottenuto i diritti necessari a trasformare il videogame Vampyr in una serie tv, che verrà prodotta dalla Wonderland Sound & Vision di McG e dalla DJ2 Entertainment.
La storia del gioco è ambientata nella Londra del 1918 e ruota intorno a un dottore che viene misteriosamente trasformato in un vampiro e si ritrova quindi combattuto tra l’impegno preso di salvare vite e il suo insaziabile bisogno di nutrirsi. Quando un virus mortale inizia a diffondersi, il medico decidere chi uccidere tra la sua comunità pur di rimanere vivo e salvare tutti da una morte certa.

McG sarà impegnato come regista e produttore esecutivo, in collaborazione con Mary Viola, Corey Marsh, Dmitri Johnson e Stephan Bugaj.

Il videogioco ha venduto oltre 450.000 copie nel primo mese in cui era disponibile nei negozi.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione