Le riprese di Watchmen, libero adattamento della celebre graphic novel curato da Damon Lindelof, sono attualmente in corso; il presidente e capo dell’ufficio creativo della DC Comics Geoff Johns – attuale scrittore di Doomsday Clock, il sequel a fumetti di Watchmen – non ha mancato di sottolineare la propria emozione nei confronti del progetto, nonché la motivata ansia nei confronti delle aspettative dei fan. Parlando di Lindelof, Johns ha ribadito la sua massima fiducia nei confronti dell’autore, dichiarando:

“Beh, Damon ha avuto una grande idea, e io amo Damon. Lo conosco da molto tempo e penso che sia uno scrittore geniale. Quindi, ti fidi quando Damon dice, “Ci sono. Penso di avere un’idea interessante”; gli dai il beneficio del dubbio perché è un grande scrittore.”

Damon e Johns si sono divertiti moltissimo a lavorare alla serie per la HBO. Johns spera inoltre che i lettori della graphic novel ritengano che sia stata resa giustizia al materiale originale, seppur con le differenze tra le due forme d’arte:

“Le cose che ho visto e letto sono davvero fantastiche e non vedo l’ora che la gente la veda. [Damon] si sta divertendo un mondo e siamo sulla stessa barca, è una situazione snervante perché sono tutti ansiosi di vedere i primi risultati e sono già pronti, tipo ‘Non vediamo l’ora di farla a pezzi,’ e quindi devi dar loro davvero una buona ragione per non farlo. Sappiamo che tutti quelli che hanno letto il fumetto stanno aspettando con impazienza. È stata sicuramente una sfida, ma mi sono divertito molto ad affrontarla.”

La serie di Damon Lindelof, basata sulla graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons, vede nel cast Regina King, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Louis Gossett Jr., Adelaide Clemens, Andrew Howard, Tim Mison, Frances Fisher e Jacob Ming-Trent.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Heroic Hollywood

Consigliati dalla redazione