A dare la notizia è Fanpage, che sostiene di aver ricevuto la conferma e che a breve uscirà un comunicato ufficiale: Asia Argento è stata licenziata dalla dodicesima edizione di X Factor e non farà più parte della giuria.

Ricordiamo che la Argento, tra le prime accusatrici di Harvey Weinstein e una delle protagoniste della campagna #MeToo, è da giorni al centro di una bufera mediatica dopo che il New York Times ha rivelato che l’anno scorso si sarebbe accordata per versare 380mila dollari a Jimmy Bennett, giovane attore e musicista (che quando era bambino fece parte del cast di Ingannevole è il Cuore più di ogni Cosa) che l’ha accusata di molestie avvenute cinque anni fa quando aveva 17 anni.

Sky e FremantleMedia avevano comunicato, giorni fa, che se la notizia fosse stata confermata la Argento avrebbe dovuto lasciare il programma, e così è stato.

Si tratta di una situazione particolarmente complicata per la produzione, in quanto la Argento (giudice del gruppo Giovani) ha già registrato le puntate che andranno in onda a partire dal 6 settembre, e cioè le audizioni.

Vi terremo aggiornati!

Consigliati dalla redazione