È affidato a una nota il primo commento ufficiale di Sky allo scandalo che ha travolto nelle ultime ore Asia Argento.

La donna, tra le prime accusatrici di Harvey Weinstein e una delle protagoniste della campagna #MeToo, è al centro delle polemiche dopo che il New York Times ha rivelato che l’anno scorso si sarebbe accordata per versare 380mila dollari a Jimmy Bennett, giovane attore e musicista (che quando era bambino fece parte del cast di Ingannevole è il Cuore più di ogni Cosa) che l’ha accusata di molestie avvenute cinque anni fa quando aveva 17 anni.

Nè la Argento nè Bennett hanno commentato l’exposé del Times (anche se l’accordo non impedisce ai due di parlare dell’argomento), ma nel frattempo si è scatenato un gran polverone anche per via della prossima partecipazione dell’attrice e regista come giudice della dodicesima edizione di X Factor, che avrà inizio il 6 settembre. Ecco quindi che Sky ha diramato un comunicato:

Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno letto oggi con attenzione e stupore quanto pubblicato dal New York Times su Asia Argento. Va ribadito che Sky Italia e FremantleMedia non hanno scelto Asia Argento come giudice di X Factor Italia per il suo impegno nella campagna #Metoo né per le sue posizioni personali, bensì – come è sempre avvenuto per i giudici di X Factor Italia – per le sue competenze musicali e le sue capacità di gestire un ruolo televisivo in un programma di questo tipo.

Competenze e capacità ampiamente confermate durante le puntate di audizioni, registrate nelle scorse settimane, come possono confermare le migliaia di persone che vi hanno assistito tra il pubblico.

Ciò detto vogliamo essere molto chiari: se quanto scrive oggi il New York Times fosse confermato, questa vicenda sarebbe del tutto incompatibile con i principi etici e i valori di Sky e dunque – in pieno accordo con FremantleMedia – non potremmo che prenderne atto e interrompere la collaborazione con Asia Argento.

La Argento (giudice del gruppo Giovani) ha già registrato le puntate che andranno in onda a partire dal 6 settembre, e cioè le audizioni, dopo le quali il talent show parte poi ufficialmente con le puntate in diretta.

Vi terremo aggiornati!

 

Consigliati dalla redazione