In attesa dell’ultima stagione di Game of Thrones, i fan della serie HBO possono contare su numerosi divertissement per distrarsi; tra di essi, il tour musicale di Ramin Djawadi è sicuramente tra i più interessanti. Il compositore tedesco, autore della colonna sonora della serie, porterà la GOT Concert Experience in arene e teatri di tutto il Nord America.

“Iniziamo con la prima stagione e andiamo fino in fondo, quindi questo ci porterà fino alla settima stagione”, ha dichiarato Djawadi in un’intervista a TVLine. “Abbiamo fatto un passo indietro dopo il viaggio dell’anno scorso per vedere cosa funzionava davvero bene e cosa volevamo migliorare”.

Il tour è iniziato giovedì a Seattle; la performance finale si terrà il 14 ottobre a Toronto. Tra le tappe ci saranno Phoenix, Los Angeles, Houston, Tampa, Boston e New York City. Djawadi è recentemente tornato dal suo tour europeo, che lo ha portato in Spagna, Germania, Svezia e Regno Unito.

In ogni appuntamento, un’orchestra dal vivo guidata da Djawadi suonerà i brani, spesso supportati da filmati tratti dalla serie della HBO, mostrati su schermi di grandi dimensioni.

Il concerto copre tutte e sette le stagioni della fortunata saga televisiva, il che significa che i fan ascolteranno tutto, dal regno di Robert Baratheon all’ascesa degli Estranei. Questo include Light of the Seven e il tema preferito dai fan Needle, ispirato ad Arya Stark.

La melodia di Arya “sembra sempre essere il brano preferito dal pubblico, perché le persone adorano quel personaggio e puoi davvero sentire gli applausi quando la vedono sullo schermo”, ha detto Djawadi.

“È stato molto divertente visitare l’Europa e vedere le reazioni del pubblico ad alcuni dei nuovi brani che stiamo facendo e suonare tutto il materiale della settima stagione”, ha aggiunto il compositore.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione