Questi sono i giorni del New York Comic Con, e tra i panel che si sono tenuti ieri ce n’è stato uno che ha ospitato David Boreanaz, star della serie SEAL Team, che per i più è l’indimenticato e indimenticabile Angel nella serie Buffy The Vampire Slayer e nello spin-off a lui dedicato.

Interpellato sul reboot o revival di Buffy (stiamo parlando di un progetto ancora in fase embrionale) Boreanaz si è trovato davanti a una folla contrariata e si è messo subito dalla parte della potenziale nuova serie:

Andiamo ragazzi, è una cosa buona. Accettiamolo. Sono molto felice per loro. Vogliono abbracciare una nuova generazione, fare qualcosa di nuovo… Tutti vogliono il vecchio [Buffy], vogliono tornare indietro, ed è una cosa che capisco. Volete vederci di nuovo in quei ruoli. È grandioso, è fantastico, [ma] le cose vanno avanti, le storie si evolvono, cambiano i tempi. Penso che per un reboot come questo sia una grande opportunità per mostrare in che società ci troviamo, cosa si può fare con la tecnologia. Io sono a favore. Penso sia fantastico. Buon per loro. Spero diventi un grande successo, e faccia ciò che deve.”

Boreanaz ha espresso pensieri positivi anche per l’attore cui andrà la parte di Angel:

Se qualcuno può entrare nelle mie scarpe e interpretare il mio personaggio, ca**o lo faccia! Penso sia grandioso, anche perché io non mi truccherò più in quel modo!

Quello che si sa al momento del nuovo Buffy è che sarà scritto da Monica Owusu-Breen (Midnight, Texas) e prodotto a livello esecutivo da Joss Whedon, il creatore della serie originale. Inizialmente si era parlato di un reboot con una nuova protagonista di colore, ma di recente la Owusu-Breen ha fatto intendere che le idee starebbero virando in direzione di un revival.

Voi cosa ne pensate? Preferireste un reboot o un revival di Buffy?

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione