Mike Flanagan, regista e autore di Hill House, ha risposto nel corso di un’intervista alla domanda su un’eventuale prosecuzione dello show con una seconda stagione. Vi ricordiamo che alcune settimane fa abbiamo avuto la possibilità di intervistare il cast della serie, e abbiamo posto agli attori la stessa domanda.

Per quanto riguarda invece Flanagan, il regista ha dichiarato che al momento non ha sentito eventuali proposte dai produttori circa una seconda stagione, ma comunque: “per quello che mi riguarda, la storia della famiglia Crain è stata raccontata. È finita”.

Flanagan ha però aggiunto di poter pensare di andare in nuove direzioni “con la casa o con qualcosa di completamente diverso”, quindi trasformando la serie in qualcosa di antologico. Ha aggiunto infine: “sento che i Crain ne hanno passate abbastanza, e li abbiamo lasciati esattamente dove noi che abbiamo lavorato sulla serie vogliamo ricordarli”.

Vi piacerebbe vedere una seconda stagione di Hill House, trasformata magari in una serie antologica?

Fonte: vulture

Consigliati dalla redazione