Il produttore esecutivo di Le terrificanti avventure di Sabrina, Roberto Aguirre-Sacasa, è tornato a parlare del possibile legame tra la serie di Netflix e Riverdale. Alcuni giorni fa è infatti emersa la notizia che, per un certo periodo, si era pensato di far debuttare il personaggio della strega all’interno di Riverdale. Non se ne è fatto niente, e Sabrina si è sviluppato come progetto autonomo, ma mai dire mai.

Il produttore ha dichiarato, a proposito di un possibile crossover:

Amo quando i personaggi dei fumetti si incontrano, quindi è un sogno. In questo momento siamo concentrati sul realizzare Sabrina e far sì che Riverdale sia la migliore versione possibile di sé, ma sono speranzoso.

La serie, basata sul fumetto di Archie Comics Le Terrificanti Avventure di Sabrina, sarà composta per ora da due stagioni da dieci episodi ciascuna. A supervisionare il progetto, come previsto sin dall’inizio, il CCO di Archie Comics Roberto Aguirre-Sacasa, che sarà tra gli sceneggiatori e sarà produttore esecutivo, mentre Lee Toland Krieger (regista del pilot di Riverdale e del finale della prima stagione insieme ad altri episodi) dirigerà e produrrà a livello esecutivo insieme a Greg Berlanti, Sarah Schechter e Jon Goldwater.

Kiernan Shipka (Mad Men) sarà la protagonista con il ruolo di Sabrina Spellman. Fanno parte del cast anche Miranda Otto, Lucy Davis, Chance Perdomo, Jaz Sinclair, Michelle Gomez, Richard Coyle, Ross Lynch, Tati Gabrielle e Bronson Pinchot.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvguide

Consigliati dalla redazione