Il 4 novembre prenderà il via su Starz la quarta stagione della serie Outlander e i protagonisti Sam Heughan e Caitriona Balfe, ospiti del Savannah Film Festival, hanno condiviso qualche anticipazione riguardante gli eventi delle puntate inedite.
Jamie e Claire sono arrivati in America sani e salvi alla fine della stagione precedente e ora avranno qualche problema ad adattarsi nella vita pre-rivoluzione.

Caitriona ha spiegato:

Si tratta di Outlander. Claire, inoltre, semplicemente non può accettare che sia in vigore la schiavitù.

Heughan ha quindi aggiunto che Jamie avrà dei problemi con la sua coscienza:

Stringe un accordo che ovviamente va contro tutto quello in cui ha creduto in precedenza. Ma si tratta di una nuova vera opportunità per loro ed entrambi si innamorano della terra e pensano di avere un’opportunità per creare un cambiamento in America e in uno stato ancora agli inizi.

Richard Rankin ha invece parlato ironicamente della situazione di Brianna (Sophie Skelton) e Roger (Richard Rankin):

La loro storia è semplicemente un’unione perfetta che non va storta in nessun modo, forma o situazione, non è stata messa alla prova spingendola ai suoi limiti e non fa impazziere Roger. Sì, lo fa!

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Outlander, tratta dai romanzi scritti da Diana Gabaldon e prodotta da Ronald D. Moore, grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione