Dopo mesi di attesa, arrivano finalmente i primi dettagli sul servizio di streaming che Apple sta progettando e per il quale sta investendo un miliardo di dollari in contenuti originali che vanno dalla serie tv del Ciclo della Fondazione a Defending Jacob (e molte altre ancora).

CNBC svela le prime informazioni: il lancio avverrà nella prima parte del 2019, e si tratterà di un’app “TV” che verrà pre-caricata sui dispositivi Apple (iPhone, iPad, MacBook Pro, iMac, Apple TV). All’interno dell’app saranno disponibili gratuitamente i contenuti originali Apple, oltre a canali che offriranno servizi online a pagamento come per esempio quelli di Starz e HBO. Il fatto che i contenuti originali siano gratuiti spiega perché Apple sta puntando a prodotti per tutta la famiglia, senza divieti. Al momento Apple ha in lavorazione ben 24 serie.

Al momento quindi sembra che il servizio sarà disponibile unicamente per i possessori di tali dispositivi: non sembra previsto, almeno per ora, un set di app per Smart TV (in quanto si prevede che l’utente acquisti un’Apple TV).

Vi terremo aggiornati!