Per Cobie Smulders, attrice canadese protagonista di How I Met Your Mother, trasferirsi a Los Angeles con il marito Taran Killam e le sue due bambine è un tuffo nel passato, avendo passato molto tempo nella città californiana durante le nove stagioni dell’amatissima serie CBS, dal 2005 al 2014. Nove stagioni in cui il suo personaggio, Robin, si è innamorata di Ted Mosby (Josh Radnor), per poi diventare sua amica, sposare qualcun altro e infine tornare insieme nel finale di serie.

“A molte persone è piaciuto, a molte altre no. Ha molto diviso”, ha detto Smulders riferendosi proprio all’episodio finale. “Quando Robin e Ted sono finiti insieme, è stato strano per tutti, perché erano stati compagni di viaggio per nove anni”, ha detto Smulders. “Ma ora incontro persone che guardano tutta la serie in streaming in quattro giorni, il che è una cosa folle visto che sono 220 episodi o qualcosa del genere, e non hanno alcun problema perché vedono l’intero viaggio svolgersi di seguito. E questo ha senso per me: la storia parla di Robin e Ted e di come, in conclusione, finiranno insieme.”

Da quando il finale di How I Met Your Mother è andato in onda, ci sono state frequenti voci – almeno da parte dei fan – su un revival, un reboot o uno spin-off. Smulders, tuttavia, non sembra pronta a tale eventualità. “Voglio dire, andavamo in onda ogni settimana. Non siete ancora stufi di noi?” ha chiesto l’attrice. “Quindi, non lo so. Chissà? Non penso che accadrà, per ora. Penso che sia troppo presto. Ma riparlatemene tra 20 anni, potrei aver bisogno di un ingaggio!”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Huffington Post

Consigliati dalla redazione