Fan di Stranger Things, è passato un anno da quando sono usciti i nuovi episodi della serie, e per vedere la terza stagione dovremo attendere fino all’estate 2019. Per ingannare l’attesa, la Penguin Random House ha pubblicato un libro di 224 pagine dedicato alle prime due stagioni: Stranger Things: Worlds Turnside Down: The Official Behind-the-Scenes Companion.

Un titolo piuttosto lungo, non c’è che dire. Scritto da Gina McIntyre, il libro include “curiosità, riferimenti alla cultura pop, prime bozze di sceneggiature, pitch di Netflix, bozzetti di costumi e mappe di Hawkins e del Sottosopra”.

Peraltro, una volta arrivati ai capitoli dedicati al Sottosopra, dovrete capovolgere il libro. Il volume ha un aspetto già usurato, come un vecchio romanzo che potreste trovare negli scaffali di qualche polverosa biblioteca.

McIntyre ha anche scritto libri complementari su Solo: A Star Wars Story, Ready Player One e The Shape of Water. “L’idea alla base del libro era quella di portare i lettori nel mondo di Stranger Things – osservando tutto, da come Matt e Ross Duffer si sono interessati per la prima volta al cinema e alle loro ispirazioni per la serie, fino alla produzione delle prime due stagioni e alla sua esplosione nella cultura pop “, ha detto l’autrice. “Ciò che è stato davvero interessante nel processo di scrittura è stato scoprire quanto c’era da scavare nei documenti degli anni ’80, negli effetti speciali e nel design, nella musica”.

Il volume è disponibile in edizione con copertina rigida a 26,94 dollari, in versione audiolibro a 24,50 dollari e in ebook per 14,99 dollari. Tra l’altro, c’è un’anteprima della terza stagione, che potete vedere qui sotto.

Il libro di Stranger Things è uscito il 30 ottobre, giusto in tempo per Halloween.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Winteriscoming

Consigliati dalla redazione