All’indomani della conclusione della prima metà della nona stagione di The Walking Dead, la AMC ha diffuso un comunicato ufficiale nel quale viene presentato il nuovo blocco di episodi.

Ecco di seguito il contenuto del comunicato:

The Walking Dead della AMC tornerà per la seconda metà della nona stagione domenica 10 febbraio alle 9:00, come annunciato da Chris Hardwick in “Talking Dead” della scorsa notte. Hardwick ha anche rivelato che la terza stagione di “Ride with Norman Reedus” andrà in onda a mezzanotte quella stessa sera.

La seconda metà della nona stagione di The Walking Dead troverà i nostri gruppi di sopravvissuti, vecchi e nuovi, che continuano a gestire l’impatto degli eventi che hanno avuto luogo durante i sei anni trascorsi. Dalla scomparsa di Rick, molti di questi personaggi sono diventati estranei l’un l’altro e, in qualche modo, estranei a se stessi. Quello che sanno è che sono sicuramente in pericolo. Presto si renderanno conto che il mondo di fronte a loro non funziona come pensavano. Le regole e le modalità di sopravvivenza del gruppo non garantiscono più la loro sicurezza. Una nuova minaccia ha incrociato il loro percorso e scopriranno presto che è diversa da qualsiasi minaccia che hanno incontrato o subìto. Il gruppo inizierà a mettere in discussione ciò che pensa di vedere. Quello che può sembrare normale in questo mondo post-apocalittico potrebbe essere ancora più inquietante e terrificante di quando rispetto allo scoppio dell’apocalisse. Tutto ciò che è certo è che la posta in gioco è alta.

La nona stagione di The Walking Dead riprenderà la sua programmazione a partire dal 10 febbraio. Potete rimanere costantemente aggiornati sulla serie grazie alla nostra scheda.

Fonte: Stv

Consigliati dalla redazione