Part2 svilupperà una serie documentario che racconterà i fatti che hanno ispirato Twin Peaks. Il progetto si intitola Blonde, Beautiful and Dead, e racconta la storia di una donna uccisa 110 anni fa. Si tratta del caso di cronaca al quale Mark Frost si ispirò per costruire il personaggio di Laura Palmer.

Il testo originale omonimo, di prossima uscita, è scritto da David Bushman e Mark Givens, ed esamina la morte di Hazel Drew a Sand Lake, nello stato di New York. La nonna di Mark Frost, originaria della stessa città, era solita raccontare al nipote storie su questa donna, il cui cadavere fu rinvenuto in un lago. Come Laura Palmer, anche Hazel Drew aveva una sorta di doppia vita che includeva molti amanti.

Lo stesso Mark Frost scriverà un’introduzione al testo, nella quale ricorderà i racconti della nonna e il modo in cui questi hanno influenzato il suo lavoro su Twin Peaks. La Part2 Pictures adatterà quindi il materiale in una docuserie, ancora priva di un network o di una piattaforma per la distribuzione.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: thewrap

Consigliati dalla redazione