I network CBS, ABC e The CW stanno faticando a partire e il bilancio in termini di ascolti dei primi tre mesi della stagione televisiva 2018-19 ne è la prova.

La NBC ha sfornato due nuove serie drama – Manifest e New Amsterdam – che si trovano entrambe nella top 10 dei programmi più visti in termini di rating nella fascia demografica 18-49. Fox sta mostrando segni di vita soprattutto grazie all’afflusso dei telespettatori provenienti dal Thursday Night Football.

Fino ad oggi, la CBS e la NBC gareggiano fianco a fianco per la prima posizione nei telespettatori secondo i dati rilasciati da Nielsen live+7 (quindi con l’aggiunta delle repliche nella settimana seguente alla prima messa in onda.).

La NBC sta superando la perdita del Thursday Night Football meglio rispetto alla CBS (la scorsa stagione i due network appena citati hanno condiviso il pacchetto che quest’anno si è trasferito su Fox). La CBS sta ottenendo una media di 9.31 milioni di telespettatori, in calo del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (secondo i dati Nielsen Live+7 dal 24 settembre al 16 dicembre). La NBC si aggira sui 9.35 milioni di telespettatori, in calo dell’1%.

La ABC è in calo dell’11% rispetto all’anno scorso arrivando a toccare una media di 6.12 milioni di telespettatori. Fox è in crescita del 15% con 7.33 milioni di telespettatori. The CW è affondata del 24% con una media di 1.55 milioni di telespettatori.

La NBC sta chiaramente vincendo nella fascia demografica 18-49 con una media del 2.3 di rating e il 10% di share nei Live+7, in calo dell’8% rispetto all’anno scorso. Fox è in crescita dell’11%, posizionandosi al secondo posto con il 2.1 di rating e il 9% di share, seguito dalla CBS con l’1.5 di rating e il 6% di share (in calo del 21%) e dalla ABC (1.4 di rating/6% di share, in calo del 18%). The CW ha conquistato fino ad ora una media dello 0.4 di rating e il 2% di share, in calo del 33%.

Le classifiche nella fascia demografica 18-49 sono scandite dal fatto che sulla NBC va in onda il Sunday Night Football (6.0/23) e su Fox il Thursday Night Football (4.4/19): gli eventi sportivi settimanali si trovano rispettivamente al primo e al secondo posto degli show più seguiti nella fascia demografica di riferimento, quella degli adulti dai 18 ai 49 anni. La NBC sta ottenendo anche dei buoni numeri grazie a Manifest (3.1/13) e al medical drama New Amsterdam (2.6/12). This Is Us è ancora molto forte a tal punto da posizionarsi al terzo posto della classifica (4.2/16).

La CBS ha due show nella Top 10: stiamo ovviamente parlando di The Big Bang Theory (3.7/17) e di Young Sheldon (2.6/11). Oltre ai programmi sportivi, l’unica altra presenza da parte di Fox è 9-1-1 (2.6/10). La ABC è difesa e rappresentata da Grey’s Anatomy (3.1/13). Lo show di punta di The CW rimane The Flash (1.0/4 negli adulti 18-49).

La nuova serie più seguita della ABC è lo spin-off di Roseanne, The Conners (2.3/10). Il revival di Last Man Standing (1.9/10) sta aiutando Fox sotto il punto di vista dell’intrattenimento.

Il network CBS può ringraziare il nuovo drama procedurale di Dick Wolf, The FBI. La serie è al decimo posto tra le più viste della stagione in termini di telespettatori (12.7 milioni). Ha persino battuto Chicago Fire (11.4 milioni), Chicago Med (11.1 milioni) e Chicago P.D. (10.9 milioni).

Il Sunday Night Football è al primo posto della stagione in termini di telespettatori totali. Ma l’intrattenimento si accaparra le successive tre posizioni grazie a The Big Bang Theory (17.3 milioni), NCIS (15.7 milioni) e This Is Us (14.4 milioni). Il Thursday Night Football (14.4 milioni) chiude la top 5.

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione